Musica

Microfono per Gamer : Guida all’acquisto 2020, confronto e recensioni

Published

on

Microfono per Gamer : Guida all'acquisto 2020, confronto e recensioni 1

I giocatori professionisti sanno tutti quanto sia essenziale un microfono per il buon funzionamento del gioco. Purtroppo, con l’enorme varietà di microfoni sul mercato, si rischia di fare scelte irragionevoli. In questa guida, vi presentiamo tutte le cose che dovete sapere prima di acquistare!

Che cos’è il microfono di un giocatore?

È un accessorio che è diventato sempre più popolare e apprezzato dai giocatori professionisti. A differenza delle classiche cuffie per videogiochi, il microfono per videogiochi funziona in modo indipendente. Con lo sviluppo dei videogiochi online, questo microfono è uno strumento indispensabile per una buona comunicazione e una migliore coesione della squadra.

I migliori microfoni attualmente in vendita

Se state pensando di ottenerne uno, tanto vale scegliere il migliore per la massima soddisfazione!

Trust Gaming GXT 252

  • Connessione digitale USB: è dotato di un cavo da 2,00 mm per il collegamento con qualsiasi tipo di PC.
  • Per i professionisti: se sei un giocatore alla ricerca di un microfono ad alte prestazioni, allora Trust Gaming può essere di tuo interesse. Potrete godere di una riproduzione audio calda, chiara e ricca sia della voce che degli strumenti acustici.
  • Molteplici usi: oltre ai videogiochi, questo microfono da gioco può essere utilizzato per podcast, registrazioni musicali, vlogs, streaming su Youtube, ecc.
  • Cardioide: Questo microfono offre un’eccellente precisione di registrazione e un suono cristallino.
  • Stabilità e convenienza: Questa unità è dotata di un morsetto regolabile in modo da poter fissare il microfono nella posizione che vi fa sentire più a vostro agio.

AUNA MIC-900B

  • Uno studio a casa: hai tutti gli elementi per diventare dei veri professionisti del cloud gaming e della produzione musicale. Questo microfono verrà consegnato con :
  • Una robusta custodia in metallo.
  • Un ragno.
  • Plug & play: per giocare, basta collegare un cavo USB e via!
  • Qualità del suono al top: grazie ad una frequenza di campionamento di 16 bit/48 kHZ, questo microfono è perfetto per il canto e la voce, soprattutto grazie alla sua caratteristica cardioide bilanciata.
  • Nessun rumore di fondo: il microfono è dotato di una spider di supporto e di una copertura in nylan. Quest’ultimo agisce per ridurre tutti i rumori parassiti.
  • Montaggio molto semplice: con un filetto 5/8, non avrete problemi ad attaccare il ragno a qualsiasi supporto per microfono.

Trust Gaming GXT 256

  • Microfono con connessione USB: questo microfono da gioco è adatto a qualsiasi tipo di PC, sia fisso che portatile. Inoltre, grazie alla sua direttività cardioide, offre una registrazione ad alta precisione e un suono estremamente chiaro.
  • Porta di monitoraggio – latenza 0: la riproduzione del suono è chiara, calda e ricca.
  • Tutto in uno: oltre che per giocare, si può usare anche per podcast, vlogs, voice-over, streaming su Youtube. Investire in questo microfono è tutt’altro che uno spreco!
  • Adatto a molti bracci microfonici: ha un supporto universale 5/8 e un cavo staccabile di 1,8m.

Come scegliere il microfono per lo streaming?

Con l’attuale gamma di microfoni, a volte tendiamo a perdere l’orientamento. Ma per aiutarvi a scegliere il microfono giusto per voi, ecco alcuni criteri da considerare:

  • Sensibilità: più il microfono è sensibile, migliori sono le sue prestazioni e migliori saranno per voi!
  • Direzionalità: Ci sono diversi modelli di direttività.
  • Unidirezionale (cardioide): il microfono punta solo su un lato.
  • Omnidirezionale: Tutti i suoni su entrambi i lati sono catturati dal microfono.
  • Bidirezionale: Entrambi i lati vengono catturati.
  • Supercardioide o ipercardioide: questo microfono fornisce una presa molto più stretta.
  • Respiro: Questo è il rumore prodotto dal microfono stesso. Può essere fastidioso, anche insopportabile quando il respiro è troppo forte.
  • Altri criteri: controllare anche l’impronta, cioè l’ampiezza delle frequenze sonore che l’apparecchiatura è in grado di registrare.

Come si usa il microfono in live?

Se il vostro microfono ha un cavo, collegatelo al retro del PC. È meglio inserirlo direttamente nella scheda madre per evitare ogni possibile rumore. Poi avviate il vostro gioco in modalità streaming premendo il pulsante “Share” sul joystick. Poi cliccate su “Streaming the game”. Per includere il microfono, è sufficiente selezionare la casella “Includi il suono del microfono durante lo streaming”. Ed è fatta! Continuare con le altre impostazioni.

I vantaggi di un microfono per il gioco

Una grande mobilità: con questi microgiocatori, le vostre mani saranno libere di giocare in tutta tranquillità. Questi microfoni non hanno bisogno di un adattatore o di una console di mixaggio.

  • Facile da usare: questo microfono è plug and play. Basta collegarlo per usarlo.
  • Una migliore alternativa alle cuffie per i giocatori: è possibile utilizzare un altoparlante tradizionale per apprezzare meglio gli effetti sonori che animano il gioco. Sarete in grado di immergervi completamente nel mondo del gioco.
  • Esistenza di un interruttore di accensione: rispetto alle cuffie da gioco, i microfoni indipendenti hanno un interruttore che si accende ogni volta che il PC viene acceso. E non dimenticate che potete disattivare liberamente il microfono se ne avete voglia.
  • Ingombro ridotto: non avrete bisogno di molti accessori per lo streaming, il che è un bene se volete più spazio sulla vostra scrivania.

Gli svantaggi del microfono di un giocatore

Prezzo: per ottenere microfoni di qualità sarà necessario spendere una certa somma di denaro. Tuttavia, visti i molteplici utilizzi di queste apparecchiature, l’investimento ne vale davvero la pena!

  • Difficoltà di registrazione in aree aperte: è necessario essere in un luogo tranquillo affinché il microfono possa svolgere il suo lavoro correttamente.

Ora avete tutti gli elementi necessari per effettuare i vostri acquisti. Anche se un po’ costoso, il microfono è un investimento che vale la pena di fare se sei un giocatore o un appassionato di musica, o anche entrambi!

Trending

Copyright © 2020 Il blog di Giuseppe : giuseppecirigliano.it